Ecco la sostenibilità del Menorca Music Festival

Si svolge il primo weekend d’agosto e sono 9 i concerti in programma dal 6 al 9 agosto 2021. Tre giorni di musica, di gastronomia minorchina e di rispetto dell’ambiente. Ecco le note salienti della prima edizione del Menorca Music Festival in programma al Centro Espositivo di Es Mercadal.

Se sei appassionato di musica e sei a Minorca ai primi di agosto, questo è un appuntamento da non perdere perché hai l’occasione di ascoltare noti artisti spagnoli – come La Bien Querida, Nil Moliner, Julia Cattáneo, Ramon Mirabet -, e alcune promettenti rivelazioni.

A Es Mercadal ritorna la musica dal vivo

9 i concerti in programma dal 6 al 9 agosto 2021 per il Menorca Music Festival

In attesa di conoscere i nomi degli artisti, l’organizzazione annuncia che si impegna a promuovere tre giorni di cultura sicura. Quindi, nel rispetto di restrizioni e misure sanitarie, il festival potrà ospitare al massimo 3.500 persone al giorno su una capacità totale di 12mila. Dunque, è un appuntamento importante per sostenere il ritorno della musica dal vivo.

Che tipo di musica ascolteremo il 6, 7, 8 agosto? Proposte spagnole del genere indie-pop, ovvero musica indipendente e underground prodotta da etichette non legate alle major. È una definizione che racchiude artisti di varia natura, provenienti da diversi generi musicali tipo gli italiani Calcutta, Iosonouncane, Thegiornalisti, Lo Stato Sociale, Motta e così via.

Dove avrà luogo il Menorca Music Festival?

Es Mercadal accoglie il Menorca Music Festival

Il festival avrà sede al Centro Espositivo Es Mercadal, cioè l’ex caserma di artiglieria situata all’inizio della strada ME18 che collega Es Mercadal a Es Migjorn Gran. Una struttura prestigiosa che, oltre alle attività fieristiche, accoglie l’archivio comunale e la stazione di polizia locale.

Il festival dovrebbe occupare il cortile interno allestito con un unico palco per i concerti e zone adibite a spazi gastronomici e mercato artigianale con offerte di degustazioni di prodotti locali. I biglietti saranno in vendita verso metà/fine aprile e progressivamente verrà resa pubblica la locandina del festival.

Musica e cibo, rifiuti zero e rispettosa convivenza

Una delle specialità protagoniste del Menorca Music Festival è il formaggio

Per inciso, il Menorca Music Festival è più di un semplice festival musicale. Infatti, è un’esperienza musicale, gastronomica e artigianale nel cuore di Minorca. Prodotti locali, consapevolezza ambientale e buona convivenza sono i valori di un evento caratterizzato da uno forte spirito sostenibile.

È un evento a rifiuti zero per cui sarà ridotta al minimo la produzione di rifiuti e saranno privilegiate le soluzioni biodegradabili e riutilizzabili. Allo stesso tempo, sarà un festival che invita le persone a una coesistenza rispettosa e dove saranno bandite violenza e discriminazione.

Anche la birra è una delle indiscusse protagoniste del Menorca Music Festival
Il tutto nel rispetto di un’isola dedita a accoglienza e ospitalità. Una terra che ha voglia di scrivere pagine speciali nella storia della musica dal vivo e della difesa dell’ambiente. Così Minorca rende omaggio a quella legge che da marzo vieta la plastica monouso alle Baleari.

Tanta roba, vero? Ti aspettiamo a Minorca e a Casa Bonita, la tua villa con piscina di acqua salata.

Gloria
gloria.vanni@libero.it

Giornalista e blogger, amo esplorare, viaggiare, ospitare, creare connessioni. Amo prendermi cura di persone e luoghi. Da marzo 2017 vivo a Minorca.

No Comments

Post A Comment