Curiosità sui 7 sportivi più famosi delle Baleari

Lo sport è occasione di divertimento, socializzazione e, a volte, è anche una scuola di vita che ci insegna a prenderci cura del nostro corpo, avere rispetto degli altri e delle regole. Alle Baleari lo sport, amatoriale e professionale, è parte della vita quotidiana. Infatti, clima, ambiente e ritmi di naturali favoriscono le attività sportive che sono praticate fin da piccoli.

Se pensiamo agli sportivi delle Baleari, il primo che ci viene in mente è Rafael Nadal, per tutti Rafa. Da anni leader delle classifiche ATP (Association of Tennis Professionals), il tennista di Maiorca è uno dei campioni più amati in Spagna e conosciuti al mondo. È il top di un nutrito gruppo di sportivi nati alle Baleari e attivi in diverse discipline.

Noi ne abbiamo selezionati alcuni e di ognuno dei 7 sportivi più noti delle Baleari trovi in questo post un breve profilo, curiosità e notizie aggiornate. Quindi, scopri varie attività sportive in auge alle Baleari, a portata di mano anche in vacanza.

Nello sport non potrà mai esistere un momento uguale ad un altro, M. Schumacher Condividi il Tweet

Chi sono gli sportivi più famosi delle Baleari?

Rafael Nadal, per tutti Rafa, è uno dei migliori giocatori della storia del tennis

1. Rafael Nadal, nato il 3 giugno 1986 a Manacor, Maiorca

È considerato uno dei migliori giocatori della storia del tennis e, con Roger Federer, il tennista più vincente di tutti i tempi. Per le sue 60 vittorie sulla terra rossa, è soprannominato “King of Clay” (“re della terra battuta”): è il più forte giocatore su campi in terra rossa nella storia del tennis. Nel 2004, a 18 anni e 6 mesi, conquista la Coppa Davis diventando il più giovane vincitore nella storia dell’insalatiera d’argento. Rafa è un mito per i giocatori in erba: è considerato un esempio di impegno e lavoro. In Contrada Cales de Mallorca, a Manacor, ha sede la Rafa Nadal Academy by Movistar, accademia creata per insegnare ai giovani a seguire le sue orme.

Ex tennista, Gemma Triay è la numero uno al mondo nel 2017
2. Gemma Triay, nata il 28 giugno 1992 a Alaior, Minorca

Giocatrice professionista dal 2014, numero uno al mondo nel 2017, Gemma Triay Pons vince nel 2020 il World Padel Tour (WPT), il campionato di padel professionale più importante del mondo. Vuoi saperne di più sul padel? Vai a questo articolo. Erede di una famiglia di sportivi e ex giocatrice di tennis, dal 2021 Gemma gioca a fianco di una nuova compagna: la madrilena Alejandra Salazar. In questo video, i 5 momenti salienti della stagione 2018 di Gemma.

Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla, P. de Coubertin Condividi il Tweet

Alle Baleari il basket è una grande passione

Dal 2007 Sergio Lull gioca nel Real Madrid

3. Sergio Lull, nato il 15 novembre 1987 a Mahon, Minorca

Dal 2007 Sergio Llull Meliá è un cestista del Real Madrid nel ruolo di guardia e di playmaker. È stato membro della nazionale spagnola per dieci anni e ha vinto diversi titoli, tra cui 9 Most Valuable Player Award (MVP è il titolo assegnato al giocatore più eccezionale di tutto il campionato o in una competizione). «Dare tutto e lavorare sodo era quello che potevo dare a ciascuna delle squadre. Ognuno mi ha dato una nuova opportunità fino ad arrivare dove sono oggi», racconta Sergio nel suo profilo che ha un bellissimo titolo: El Camino es el Premio, la strada è il premio.

A 4 anni Jorge Lorenzo già correva in minimoto e a 15 anni esordisce nella classe 125
4. Jorge Lorenzo, nato il 4 maggio 1987 a Palma di Maiorca

A 4 anni già correva in minimoto e a 15 anni esordisce nella classe 125. A fine 2019, Jorge Lorenzo Guerrero si è ritirato dall’attività agonistica dopo 295 gare, 152 podi, 69 pole position, 68 vittorie. Dal 2013 è cittadino svizzero. È il quinto pilota nella storia del Campionato del Mondo di motociclismo con più premi: due volte campione del mondo nella classe 250cc e tre volte campione del mondo in MotoGP. Detto ciò, cosa fa Jorge Lorenzo? Al momento colleziona auto e sponsorizzazioni.

Ci si può drogare di cose buone… E una di queste è certamente lo sport, A. Zanardi Condividi il Tweet

Maiorca è l’isola con il maggior numero di campioni

Mario Mola è un professionista di triathlon e tre volte campione del mondo nel 2016, 2017 e 2018
5. Mario Mola, nato il 23 febbraio 1990 a Palma di Maiorca

Vive a Mallorca Mario Mola Díaz, professionista di triathlon e tre volte campione del mondo nel 2016, 2017 e 2018. Ha vinto 6 medaglie ai Campionati del Mondo, una medaglia di bronzo ai Campionati Europei, oltre a numerose vittorie nelle gare di World Series. Il suo prossimo obiettivo? Una medaglia alle Olimpiadi di Tokyo. In ogni modo, Mario Mola è un concentrato di passione, coraggio, audacia. Se apri questo link, puoi vedere quattro pilastri del suo successo: metodico, ostinato, leader, appassionato.

Moto o calcio, comunque sia si inizia da piccoli

Joan Mir Nel 2015 debutta in classe Moto3 e nel 2017 si laurea Campione del mondo Moto3
6. Joan Mir, nato il 1º settembre 1997 a Palma di Maiorca

Un altro giovanissimo sportivo, Joan Mir Mayrata, che inizia a correre da bambino sulle minimoto. Nel 2015 debutta in classe Moto3 e nel 2017 si laurea Campione del mondo Moto3. Poi, nel 2018 passa in Moto2 e nel 2019 è in MotoGP, ingaggiato dalla Suzuki. Quindi, il 2020 è l’anno di Joan Mir: diventa campione del mondo MotoGP™ e nel 2021 è senza dubbio lo sportivo da battere.

Questa è la bellezza dello sport. A volte ridi, a volte piangi, J. Guardiola Condividi il Tweet

Patricia Guijarro, per tutti Patri, è una rande promessa del calcio femminile

7. Patricia Guijarro, nata il 17 maggio 1998 a Palma di Maiorca

Grande promessa del calcio femminile, Patricia Guijarro Gutiérrez per tutti Patri, gioca come centrocampista nella 1° Divisione femminile del F.C. Barcelona e nella nazionale spagnola. Nel 2018 ha ricevuto il Pallone d’Oro come la migliore giocatrice della Coppa del Mondo U-20.

Maiorca è anche l’isola di campioni di pesca subacquea come José Amengual, Alberto March, Pedro Carbonell, come ci segnala un attento lettore e probabilemente appassionato di questa disciplina.

In ogni modo, a Minorca non è necessario essere dei campioni e dei super sportivi perché l’importante è profittare dei suoi spazi e dei suoi ritmi che sono ideali per qualunque attività fisica, tanto più all’aperto. Ti aspettiamo!

Tags:
Gloria
gloria.vanni@libero.it

Giornalista e blogger, amo esplorare, viaggiare, ospitare, creare connessioni. Amo prendermi cura di persone e luoghi. Da marzo 2017 vivo a Minorca.