L’arte contemporanea conquista Minorca | #2

Seconda parte dell’articolo dedicato all’arte contemporanea a Minorca. Un tema importante, tanto più quando conquista un’isola di poco più di 700 chilometri quadrati. Terra nel cuore del Mediterraneo che fino a poco tempo fa aveva una sola grande artista: la natura!

Va detto che la natura continua a essere la protagonista di spicco e regna indiscussa 365 giorni all’anno – è impossibile relegare la natura a una sola stagione! -, e ti ricordo che Minorca è Riserva della Biosfera Unesco dal 1993. Viceversa, la maggior parte degli spazi artistici di Minorca sono aperti in estate, come ho scritto qui. Ma non è così per tutti, come vediamo in questa seconda parte dell’articolo dedicato all’arte contemporanea a Minorca. Pronti, via?

A passeggio tra le sculture del Museo di Minorca

"Almacenes del puerto de Mao" è in mostra al Museu de Menorca

1. Passato e presente al Museu de Menorca

Al numero 9 di Plà des Monestir c’è il Museu de Menorca che quest’anno rinnova la sua immagine con “Magatzem d’històries” e “Almacenes del puerto de Maó“. È un’opera di un pittore sconosciuto e, fino al 17 aprile 2022, racconta l’attività quotidiana della metà del XIX secolo sul molo di Llevant nel porto di Mahon.

Tornando all’arte contemporanea, ecco il “Passeig de les escultures”, iniziativa che riunisce nel Chiostro di Sant Francesc le sculture di Mariam Blanco, Joan Costa, Laetitia Lara, Ana Llorens, Andreu Maimó, Jaume Ribalaiga.

Sono opere che fanno riferimento alla natura. È un insieme di sculture filiformi e monolitiche che ci consente di viaggiare attraverso la creazione contemporanea delle Baleari come esercizio contemplativo, onorando così la funzione primaria del chiostro: contemplazione e riflessione.

"Passeig de les escultures" al Museo di Minorca, Mahon

Il Museu de Menorca è aperto da giugno a settembre dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 20, domeniche e festivi dalle 10 alle 14. Da ottobre a maggio è in vigore l’orario invernale: martedì e giovedì dalle 10 alle 18, gli altri giorno dalle 10 alle 14, lunedì chiuso.  Diverse le attività in programma e visite guidate chiamando il numero telefonico 971 350 955.

Arte spagnola e internazionale al LOÂC

Il centro d'arte contemporanea di Alaior, LOÂC, è aperto tutto l'anno

Inaugurato il 17 giugno 2021, LOÂC raccoglie su due piani opere di Joan Miró, Miquel Barceló, Jaume Plensa, Antonio Saura, Antoni Tàpies… Accanto ai grandi dell’arte contemporanea spagnola, sono presenti artisti internazionali come Louise Bourgeois, Francesco Clemente, Kikki Smith e altri.

Un museo piccolo ma di qualità. La maggior parte delle 140 opere in mostra è stata temporaneamente donata da vari collezionisti e sarà in mostra per i prossimi tre/cinque anni. LÔAC è aperto da martedì a venerdì dalle 17 alle 20, sabato e domenica dalle 10 alle 13.30 e dalle 17 alle 20.

Situata nella chiesa di Gràcia ad Alaior, Cappella Abramović è uno spazio dedicato esclusivamente a Marina Abramović

Moda internazionale e talenti locali da Es Foraster

Es Foraster è un creative store a Sant Lluís aperto a giugno 2021
Da giugno 2021, al numero 60 di carrer de Sant Lluís – la via principale della cittadina fondata dai Francesi durante la guerra dei sette anni (1756-1763) -, nel vecchio edificio di Es Casino c’è il nuovo Es Foraster.

«È uno spazio che trasuda creatività su tutti e quattro i lati», afferma Abraham, uno dei proprietari.

Un negozio/galleria con la vocazione di punto d’incontro e la caffetteria che si dedica alla lavorazione di prodotti locali di qualità. Nel menu, deliziosi succhi di frutta pressati, caffè biologico, ampia varietà di tè e pomada granizada, la tipica bevanda minorchina. Da sorseggiare assaporando, per esempio, torte salate e toast, torte di carote e brownie al cioccolato. E ancora, uno spazio poliedrico con una bella selezione di pezzi unici di moda, artigianato, opere d’arte, oggetti decorativi con particolare attenzione ai talenti locali.

Arte e arredamento da Es Foraster, al numero 60 di carrer de Sant Lluís, Sant Lluís

Arte e arredamento sono invece i protagonisti al primo piano: in mostra e in vendita le proposte di Nicola Quadri Galleria e Studio. Così, la creatività e lo stile italiani conquistano Sant Lluís e Minorca. Es Foraster è aperto da lunedì a venerdì dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 17 alle 20,30, sabato dalle 9,30 alle 13,30.

Mi fermo qui e ti lascio con le parole di Italo Calvino che, con semplicità, ci ricorda:

«La fantasia è come la marmellata, bisogna che sia spalmata su una solida fetta di pane».

Se ti piace condividila e seguici sui social: Casa Bonita Menorca ti aspetta su Instagram e su Facebook.

Gloria
gloria.vanni@libero.it

Giornalista e blogger, amo esplorare, viaggiare, ospitare, creare connessioni. Amo prendermi cura di persone e luoghi. Da marzo 2017 vivo a Minorca.