Come si va a spiagge vergini tipo Fustam? Con Taximar

Anche Minorca ha un servizio di taxi del mare o water taxi. Si tratta di trasporti via mare organizzati a fasce orarie. Trasferimenti che ti consentono di raggiungere alcune spiagge vergini e spettacolari della costa meridionale: Macarella, Macarelleta, Excorxada, Fustam, Trebalúger, Turqueta.

L’eternità è il mare mischiato col sole, A. Rimbaud Condividi il Tweet

A Cala Galdana è attivo il servizio Taximar

Cale che, in alternativa, puoi raggiungere a piedi ma, tanto più in estate, occorre mettersi in strada di buon’ora. Per esempio, dal parcheggio di Cala Mitjana a Trebalúger ci vorrà un’oretta di cammino, altrettanto da Cala Galdana a Macarella. È vero che sono percorsi pressoché all’ombra dei pini però la costa vista e raggiunta dal mare è davvero spettacolare. A Minorca il servizio di trasporto via mare si chiama Taximar.

Da maggio a ottobre, via mare con i gommoni di Taximar

Creato nel 2012, il servizio di trasporto tra le spiagge ha la propria base a Cala Galdana. Si parte dal molo di fronte al ristorante El viejo timón (C/ Passatge Riu 1) e, con un gommone semirigido di circa 8 metri di lunghezza per massimo 10 persone, in circa mezz’ora di navigazione si raggiungono Escorxada, Fustam, Trebalúger.

Soltanto la musica è all’altezza del mare, A. Camus Condividi il Tweet

Si chiama Taximar il taxi del mare di Minorca

Il gommone possiede un motore da 250 cavalli ma la navigazione viene effettuata a basse velocità in modo da ammirare gli angoli più spettacolari. I due membri dell’equipaggio, comandante e marinaio, sono pronti a mostrarti grotte e insenature nonché a darti consigli e informazioni su questo bellissimo tratto di costa minorchina.

I percorsi? Sono due e dipendono dalle condizioni meteo

L’idea vincente è che si può fare il viaggio di sola andata o il viaggio di ritorno, se per esempio si sceglie di andare in spiaggia a piedi. Altrimenti, a ogni partenza viene assegnato un orario di prelievo dopo 4 ore e mezza. Se vuoi tornare prima o dopo, basta chiedere all’equipaggio se ci sono disponibilità.

Taximar effettua due percorsi. Il percorso principale è tra Cala Galdana e Santo Tomás, passando per Trebalúger, Fustam e Escorxada se il meteo è favorevole. Puoi chiamare il giorno prima per conoscere le previsioni del giorno successivo. Armati però di pazienza perché il servizio telefonico non è un punto forte di Taximar.

E il mare concederà a ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni, C. Colombo Condividi il Tweet

L’itinerario alternativo, quello dei giorni con meteo sfavorevole, è la Rotta Ovest che va da Cala Galdana a Cala Turqueta e Es Talaier passando per Macarella e Macarelleta.

Come prenotare il trasporto via mare a Minorca

Una delle tappe della rotta Est di Taximar è Cala Exorxada, una delle perle della costa minorchina

Per andare alle spiagge vergini in gommone occorre fare la prenotazione online con qualche giorno in anticipo a luglio e agosto. A bordo sono ammessi i bambini dai 3 anni in su.

In estate trovare parcheggio a Cala Galdana è difficile, quindi metti in conto una mezz’ora in più per lasciare la tua auto e presentati almeno 15 minuti di anticipo sull’orario di partenza perché, anche se hai pagato, Taximar non ti aspetta.

Grazie a questo servizio è possibile visitare spiagge vergini e remote di Minorca senza essere costretti a fare lunghe passeggiate o a noleggiare una barca per un giorno intero. Devi solo portare tutto il necessario per le ore in spiaggia: acqua, cibo, creme, cappello, costume di ricambio… Taximar può prestarti un ombrellone se non ce l’hai.

Ho sperimentato Taximar in agosto, sono stata a Excorxada e Fustam, mi è piaciuto e perciò te lo consiglio. È una di quelle esperienze che mi hanno consentito di innamorarmi sempre più di Minorca. Alle spiagge vergini della costa meridionale dedicherò un altro articolo, intanto ti auguro buona vacanza con questo pensiero:

In una goccia d’acqua s’incontrano tutti i segreti di tutti gli oceani, K. Gibran Condividi il Tweet

PS. Se ti piace questo articolo condividilo e seguici sui social: questa è la nostra pagina Facebook

Gloria
gloria.vanni@libero.it

Giornalista e blogger, amo esplorare, viaggiare, ospitare, creare connessioni. Amo prendermi cura di persone e luoghi. Da marzo 2017 vivo a Minorca.